GRANDIOSA VITTORIA A TOLENTINO

 

 

Il dodicesimo incontro di serie c del girone Marche, terzo del girone di ritorno, vedeva i tredici guerrieri pesaresi impegnati nella difficile vasca del tolentino.

 

Praticamente la fotocopia della partita disputata in casa, con i pesaresi in apparente difficoltà che cedono il passo all’avversario. Si inizia subito con due errori in difesa che il tolentino sfrutta per andare a rete dando motivazione e determinazione alla squadra che prosegue con belle azioni portandosi addirittura sul 4-1. “È ora di entrare in partita “ grida il capitano Andrea Sartini, costretto ad un gioco attento e poco incisivo, in quanto espulso per ben due volte nei primi due minuti del primo quarto. La squadra cambia il ritmo di gioco e diventa più pesante sul tolentino che pur reagendo con nervosismo ed ormai stanca, abbassa la testa al gioco rapido e preciso dei pesaresi che dimostrano la loro superiorità ribaltando il risultato portandosi sul 6-12.

Un incredibile reazione e prova di forza per i guerrieri pesaresi che chiudono l’incontro a testa alta sul 8-12.

 

“Abbiamo fatto una gran partita -spiega il tecnico Antonini- in quanto vincere a tolentino è sempre difficile e vincere 8-12 è stata un impresa che pochi possono fare. Nella prima parte della partita la squadra non si è vista, poi però è venuto fuori il meglio da tutti. Sono veramente contento di ogni singolo giocatore. La prossima giornata saremmo impegnati con il Fermo che nella partita giocata all’andata si è dimostrata una squadra grintosa e siamo riusciti a vincere con un solo goal di vantaggio. Come ho già detto ogni singola partita va giocata come se fosse una finale e la squadra sta dando il massimo.”

La Pallanuoto Pesarese prosegue la cavalcata di questo avvincente campionato, appaiata a trenta punti con Osimo nella classifica generale, regalando un bellissimo spettacolo a tutti gli appassionati di questo magico sport.

 

Con il settore giovanile a riposo, i protagonisti nella vasca pesarese sono i master, che affrontano la ben piazzata formazione modenese vincendo per 8-5.