FINE SETTIMANA NERO PER LE GIOVANILI DMM PALLANUOTO PESARESE.

I FB_IMG_1453116695323giovani pesaresi incassano due sconfitte, una sul campo di casa con una determinata e agguerrita u15 e l’altra ad Ancona contro un fortissimo Osimo nuoto.

Il sabato inizia proprio da questo incontro.

Nella vasca del passetto di Ancona, scendono in acqua, i ragazzi della categoria u20 della quale fanno parte molti ragazzi appartenenti alla categoria u17 mentre nella squadra avversaria ci sono ragazzi di comprovata esperienza.

Questa situazione potrebbe aver creato suggestione nei nostri che si sono rivelati timorosi  e mai aggressivi, come chiedevano a gran voce gli allenatori Claudio Carnaroli e Mattia Sartini.

La partita è stata equilibrata solo nel primo quarto (0-2) e nel terzo (0-0) mentre il secondo ha visto un pesante 0-5. Nell’ultimo quarto gli allenatori hanno provato qualche schema diverso e dato spazio un pò a tutti facendosi trovare in questo modo scoperti in difesa e subendo altri 6 gol. Risultato finale 0-13

Questo il commento dell’allenatore Claudio Carnaroli: “Diciamo che c’è molto da lavorare e da migliorare… I ragazzi sono molto giovani e giocare con avversari forti e ben organizzati ci fa solo che crescere…“

Nel tardo pomeriggio i giovani u15, accompagnati dal tecnico Andrea Sartini, si preparano ad affrontare il Vela Ancona.

L’avversario è noto per le elevate capacità di gioco, ma la DMM si è presentata a bordo vasca motivata, concentrata e sicura di poter fare un bellissimo incontro.

Il fischio di inizio, ha dato il via alla prima partita di campionato. Il livello di gioco è alto da ambedue le formazioni, ma fin da subito si nota una leggera superiorità da parte del Vela. La partita è stata entusiasmante dal primo all’ultimo  minuto, anche se la fortuna non è mai sta dalla parte dei pesaresi, in quanto la palla finita svariate volte su pali e traversa.

L’incontro è terminato 5 a 18 in favore degli Anconetani confermando la loro posizione nella classifica del girone invernale valida per l’ingresso al campionato eccellenza, ossia assieme alla Rari Nantes Perugia,  squadra imbattuta.

Nonostante tutto, i nostri ragazzi vanno elogiati, in quanto sono stati in grado di creare azioni di gioco veramente belle e mantenere un ritmo elevato per tutti i quattro tempi.

Vedi le foto nella gallery clicca qui

Altro incontro u20, doveva disputarsi domenica a Perugia, ma rinviato causa maltempo.