DMM PALLANUOTO PESARESE AVANTI TUTTA!

Si può senz’altro affermare che negli incontri disputati in questo fine settimana, i nostri ragazzi non si sono comportati per niente male.

Il sabato i protagonisti sono i giovani della prima squadra, che nel tempio della pallanuoto marchigiana,  la piscina del Passetto di Ancona, affrontano la ancora imbattuta e prima in classifica Team Osimo. A detta di tutti, questa è una formazione veramente forte che difficilmente lascerà e regalerà punti agli avversari. Benissimo…. noi ci siamo andati molto vicino!!!

Da subito il ritmo della partita è veramente alto e di buon livello ma l’Osimo si trova in difficoltà a sfondare la nostra difesa che come già detto in precedenza è una delle migliori del campionato. I padroni di casa riescono a centrare il gol nel primo quarto con un fulmineo contropiede dovuto da un nostro consueto errore in attacco. Siamo una squadra giovane ma di carattere, che nonostante questi svariati sbagli in attacco, gioca a testa alta. Nel secondo quarto, un gol fotocopia al primo, porta l’Osimo sul più due ma la squadra di casa risulta in difficoltà, in quanto non ha mai sofferto così.  Nel terzo tempo è la squadra Pesarese che impone il gioco, accorciando le distanze con un gol dell’Andrea Sartini sull’uomo in più.  L’espulsione per gioco scorretto di Marco Guidi assieme ad un giocatore dell’Osimo  non sfiducia la squadra che però subisce un altro gol sull’uomo in meno. La reazione d’orgoglio pesarese arriva dal centroboa Capone che porta il risultato sul tre a due alla fine del terzo tempo. Iniziare l’ultimo dei quattro tempi con quello spirito di gioco, con quel punteggio e affrontando la capolista è già un ottimo risultato. Purtroppo la stanchezza fisica subentra e i ragazzi della DMM  non riescono a contenere gli avversari che con un gol fortuito si portano sul quattro a due.

La domenica nella vasca di casa i ragazzi della U20 incontrano i pari età di Senigallia.u20 senigallia
L’incontro si preannuncia facile, non avendo Senigallia ottenuto ancora nessun punto ed avendo i nostri vinto per 21-2 all’andata.
Il primo quarto si conclude 5-0 per i nostri e tutto lascia pensare che il punteggio sarà più o meno simile.
Invece i nostri ragazzi non trovano stimoli e giocano adattandosi ai ritmi lenti degli avversari.
A metà del secondo quarto, ancora sul 5-0, il tecnico Carnaroli da spazio a tutti i giocatori, anche a quelli che giocano meno e che devono dimostrare di valere almeno come i titolari e la partita si ravviva un po, e il secondo quarto termina 7-0.
La partita si conclude 12-1. Certamente con un impegno migliore i gol sarebbero potuti essere molti di più

Arriviamo all’ultimo o meglio agli ultimi incontri della domenica.

Sempre nella piscina del Passetto, scende in vasca la categoria dei più piccoli DMM, gli U12,  impegnati nella giornata finale del campionato invernale. La lotta sarà per il quinto, sesto o settimo posto.

Vedendo arrivare le squadre avversarie c’era da preoccuparsi,  in quanto il numero di atleti a disposizione era notevolmente superiore. Sicuramente questo dettaglio nella panchina DMM non si è neppure notato perché i ragazzi entrano in vasca con una carica incredibile. Il primo avversario da affrontare è il Blu Gallery di san Severino Marche. Si parte in affanno ma gli atleti guidati da un super Mattia Sartini sanno mantenere le giuste distanze dal l’avversario. Il gioco c’è, i ragazzi mettono in atto gli insegnamenti del coach e recuperano il punteggio da meno due portandosi addirittura sul più tre. Primo incontro terminato 13 a 10 in favore della DMM pallanuoto.

Neppure un attimo di riposo e si affronta il Perugia.

La convinzione è quella che i ragazzi siano stravolti dal primo incontro, invece fin dalla prima azione di gioco i piccoli pesaresi sono in grado di travolgere i Perugini, costretti ad abbassarsi alla nostra superiorità.  Incontro terminato e vinto 7 a 2.

I tecnici sono soddisfatti del lavoro che si sta facendo e sono sicuri che la strada intrapresa fino ad ora è quella giusta.