Il dodicesimo incontro di serie c del girone Marche, terzo del girone di ritorno, vedeva i tredici guerrieri pesaresi impegnati nella difficile vasca del tolentino.   Praticamente la fotocopia della partita disputata in casa, con i pesaresi in apparente difficoltà che cedono il passo all’avversario. Si inizia...

    “Otto incontri da giocare come se fossero tutti delle finali” afferma il coach Antonini dopo la bella dimostrazione di forza che la squadra ha dato nell’ultima partita contro Osimo. Di fatto è proprio così, in quanto nessuna squadra è da sottovalutare e soprattutto una formazione come...

Si comunica che il giorno 8 settembre alle ore 21, presso il Circolo Socio Culturale Novecento - Pino Monaldi, si terrà la riunione della società USD Pallanuoto Pesarese per la presentazione dell'anno agonistico 2017/18. E’ gradita la presenza di tutti i soci ed atleti ma anche...

Dopo la delusione della fase di precampionato, dove i ragazzi u15 non riescono ad accedere al girone d'eccellenza per un soffio, l'obbiettivo del Coach Andrea Sartini era di imporsi nel girone regionale come miglior squadra e così è stato.
Con la sconfitta di sabato 27 Maggio, nello splendido scenario della piscina del parco della pace, la Dmm Pallanuoto perde la seconda posizione in classifica e conclude questo campionato al terzo posto.

Quello disputatosi sabato 20 nell'impianto del parco della pace, è stato un incontro a senso unico, dove i pesaresi sono riusciti a mettere in chiaro le cose dalle prime azioni di gioco.

Nella lista dei tredici convocati manca il bomber Arduini, figura molto importante per l'equilibrio della squadra pesarese, ma nonostante questa lacuna,la DMM parte forte e decisa,

Nell'incontro di sabato 13 con la Jesina Pallanuoto, il coach Antonini chiede la massima grinta e concentrazione da parte di tutti. I guerrieri pesaresi partono forte, cercando subito di prendersi un bel vantaggio per poi cercare di gestire la partita. Di fatto il primo quarto termina sul 2-0 a favore DMM che però pecca già di qualche errore di troppo.
Sabato 6 maggio, la pallanuoto pesarese, ha affrontato l'Albatros di Ascoli Piceno, aggiudicandosi l'incontro per 7-15. Anche se gli atleti entrano in campo poco concentrati, la partita sembra andare a senso unico e il gioco dei pesaresi sovrasta l'avversario.